it.lutums.net / Come riciclare la plastica - Fatti e motivi per cui dovresti iniziare

Come riciclare la plastica - Fatti e motivi per cui dovresti iniziare


La confusione dei consumatori su ciò che può e non può essere riciclato cresce man mano che più comunità adottano programmi di riciclaggio porta a porta. Non aiuta che quei codici numerici di riciclaggio (da # 1 a # 7) sui contenitori di plastica siano entrambi difficili da leggere e da non comprendere.

Se l'opzione è facilmente disponibile, le persone generalmente optano per riciclare, piuttosto che semplicemente scartare i loro prodotti riciclabili. Tuttavia, alcuni tipi di plastica potrebbero richiedere un po 'più di impegno e diligenza da parte tua per raggiungere un destinatario disponibile. Forse ti starai chiedendo, ne vale la pena? Perché dovresti preoccuparti di riciclare la plastica?

Perché riciclare la plastica?

La risposta è semplice Riciclando la plastica, tu:

  • Conserva le energie
  • Salva risorse naturali
  • Ridurre i gas serra e l'inquinamento
  • Ridurre la quantità di rifiuti plastici che vanno nelle discariche, negli oceani e negli ambienti naturali

In effetti, ci vogliono due terzi di energia in meno per produrre prodotti da plastica riciclata di quanto non facciano usando materiali vergini. Quando una tonnellata di bottiglie di plastica viene riciclata, vengono risparmiati quasi quattro barili di petrolio. Ciò significa che c'è più petrolio disponibile per il riscaldamento domestico, che a sua volta aiuta a mantenere basso il prezzo. Inoltre, il riciclaggio di una sola tonnellata di plastica consente di risparmiare 7, 4 metri cubi di spazio in discarica. Più plastica ricicliamo, minori sono le possibilità che finisca nelle discariche o come plastica che sporca il nostro paesaggio e i nostri oceani.

Un rapporto dell'American Chemistry Council mostra che la domanda di plastica riciclata supera l'offerta disponibile e che la domanda potrebbe aumentare in considerazione delle attuali tendenze ecologiche. Più ricicliamo la plastica, più sarà disponibile ai produttori per produrre nuovi prodotti.

Problemi con la plastica

1. Rifiuti

La plastica scartata è diventata una piaga visibile sulla terra e nei nostri oceani. Ogni grande oceano del nostro pianeta contiene "gyres" - vortici di maelstrom di frammenti di plastica che sono stati portati in mare. Catturati nelle correnti oceaniche, questi gyres sono enormi e in crescita. E non c'è un modo semplice per ripulirli, anche se ci sono organizzazioni che lavorano duramente per tentare di farlo, tra cui la Fondazione Algalita, la Ocean Conservancy e, più recentemente, Method (una compagnia di prodotti per il bucato).

Quando si parla di plastica, la prospettiva "lontano dagli occhi, lontano dalla mente" è mortale. Contenitori di plastica, bottiglie, utensili e tutti i tipi di attrezzi hanno trasformato le spiagge incontaminate in una landa desolata. E tutta questa plastica sta uccidendo la fauna e la vita marina - scambiano la lettiera di plastica per il cibo, spesso morendo per morti orribili e dolorosi.

2. Prodotti chimici

Molti prodotti in plastica contengono sostanze chimiche e composti pericolosi, tra cui il bisfenolo A (BPA). Quando esposte al calore, queste sostanze chimiche sono risapute che lisciviano dalla plastica e hanno il potenziale di influire negativamente sull'approvvigionamento idrico nelle vicinanze. Quando la plastica viene incenerita, rilascia sostanze chimiche tossiche - incluso il BPA - nell'aria che respiriamo. A sua volta, questo può creare una varietà di problemi di salute, in particolare per i giovani e gli anziani.

Occorrono circa 1.000 anni per degradare la plastica. Lanciare quelle bottiglie e contenitori nelle discariche non significa che se ne siano andati. Sono garantiti per essere qui secoli dopo come testamento della nostra eccessiva perdita di conoscenza.

Le possibilità per la plastica

Ci sono buone notizie La maggior parte delle materie plastiche sono riciclabili e riutilizzabili e molti nuovi articoli vengono creati continuamente.

Nuova vita per la plastica

I sacchetti di plastica - il tipo bianco e fragile - hanno l'opportunità di ottenere una seconda vita. Sono già stati:

  • Trasformato in legno di plastica
  • Ricondizionato in piccole palline che possono essere utilizzate per gioielli, modanature, ciotole decorative o imbottiture durante la caduta di pietre fragili
  • Tessuto in borsette e scialli attraenti, specialmente da artigiani donne nei paesi del terzo mondo che usano questo come un progetto per aiutare meglio le loro vite
  • Realizzato in resine post consumo che possono diventare materiali di base per prodotti, come nuove borse più resistenti, pallet, contenitori, casse e tubi

C'è persino una nuova macchina giapponese che trasforma sacchi di plastica riciclati in petrolio greggio per il carburante.

Altre società stanno ancora cercando modi per risolvere la questione dei rifiuti di plastica su scala globale. Nel 2010, il produttore svedese di aspirapolveri Electrolux ha presentato la sua prima linea di aspirapolvere "verdi", realizzati con il 55% al ​​70% di plastica riciclata (Electrolux UltraSilencer Green Canister Aspirapolvere). Per soddisfare la crescente domanda dei consumatori di prodotti ecologici, hanno progettato di espandere la linea e produrre aspirapolvere realizzati con plastica riciclata al 100%. Scoprendo che non c'era abbastanza plastica riciclata disponibile, il produttore internazionale di elettrodomestici ha creato un'iniziativa globale per iniziare a recuperare la plastica dai nostri gyres negli oceani. Ciò ha provocato i vacuums Vacs From the Sea straordinariamente unici.

Poiché sempre più aziende stanno entrando nel settore del "upcycling", è più importante che mai che i consumatori riciclino il maggior numero possibile di prodotti in plastica.

Come riciclare la plastica

Alcune materie plastiche sono più facili da riciclare rispetto ad altre. I comuni che accettano la plastica per il riciclaggio accettano generalmente i numeri 1, 2, 3 e 4. Questo perché i riciclatori hanno un tempo più semplice per trovare acquirenti per questi. E come la maggior parte delle aziende, l'offerta e la domanda sono ciò che guida il successo o il fallimento nel settore del riciclaggio.

Cosa sulla plastica n. 5?

Fino agli ultimi anni, poche comunità hanno offerto un modo per riciclare la plastica n. 5, principalmente perché c'era poca richiesta. Vediamo la plastica n. 5 in tutti i tipi di prodotti di consumo, dai contenitori di yogurt e ricotta ai piccoli contenitori di plastica per alimenti da asporto, ai prodotti per la cura dei capelli, ai coperchi delle bottiglie avvitabili.

Se la tua comunità non ha ancora stabilito un programma di riciclaggio n. 5, ci sono altre opzioni che puoi sfruttare.

Iniziative di riciclaggio aziendale

Aziende come TerraCycle, Preserve e, in misura minore, Aveda Corporation hanno costruito una domanda per questi e altri tipi di prodotti difficili da riciclare creando programmi "upcycling":

  • Le Brigate di TerraCycle consentono alle scuole e ai gruppi no-profit di raccogliere vari tipi di plastica, inviarli e ricevere una donazione per ogni oggetto che ricevono. L'azienda collabora con i produttori di tali prodotti e crea programmi per trasformare i rifiuti in prodotti di consumo nuovi e utili. Hanno trasformato involtini di caramelle, sacchetti di patatine e sacchetti di bevande monouso in borse, borse, astucci, bidoni della spazzatura, tovagliette e persino "altoparlanti ecologici".
  • Il programma Gimme 5 di Preserve accetta i contenitori di plastica n. 5 restituiti e li trasforma in nuovi spazzolini da denti e rasoi. I consumatori che partecipano a questo programma guadagnano punti RecycleBank che possono essere riscattati per sconti e offerte presso varie aziende locali e nazionali.

Altre società stanno iniziando a saltare su questo carrozzone mentre il concetto di product stewardship e la domanda dei consumatori di prodotti più verdi sono cresciuti in tutta l'America.

Inoltre, ci sono riciclatori indipendenti in tutto il paese che possono accettare cose che la gestione dei rifiuti locale non accetterà. Per individuarne uno vicino a te, vai su Earth911.com e inserisci la tua città e stato.

Parola finale

Sorprendentemente, ci sono ancora comunità in cui il riciclaggio non è solo non obbligatorio, ma non è nemmeno offerto ai residenti. Anche questo è qualcosa in cui i consumatori possono avere voce in capitolo.

In effetti, i consumatori possono fare molto per ridurre notevolmente la piaga dei rifiuti di plastica. Mentre più città accettano un divieto di buste di plastica, l'uso di borse riutilizzabili è un must. I consumatori "votano" con i loro dollari, quindi quando fai la spesa, vedi come acquistare prodotti in imballaggi riciclati. Un numero sempre maggiore di produttori si sta spostando in questo modo. E per quanto riguarda le bottiglie d'acqua in plastica, ci sono molte opzioni eco-compatibili: dall'installazione di un filtro per l'acqua di casa, all'uso di brocche d'acqua e bottiglie d'acqua "verdi" in acciaio inox con filtri integrati (ad es. Klean Kanteen)

Ridurre la plastica non è difficile da fare. In questo modo, a lungo termine, puoi risparmiare denaro e aiuta a salvare la fauna selvatica e l'ambiente.

Che cosa hai fatto per riciclare la plastica nella tua casa o nella tua comunità o per ridurre l'uso di prodotti in plastica?

(credito fotografico: JustASC, Shutterstock)


Video clip con protagonista You!  Ottieni fino a 45 voci Giveaway aggiuntive

Video clip con protagonista You! Ottieni fino a 45 voci Giveaway aggiuntive

Il Giveaway di Money Crashers 2010 New Year è ora completato a metà. Speriamo che ormai tu abbia avuto la possibilità di partecipare alle varie azioni del concorso per ottenere entrate da vincere. Nel caso in cui non l'avessi visto, il montepremi è cresciuto fino a $ 8.300 e include alcuni fantastici premi! Co

(Soldi e affari)

Giochi per computer economici - Le migliori opzioni gratuite e convenienti

Giochi per computer economici - Le migliori opzioni gratuite e convenienti

Il gioco può essere un hobby piuttosto costoso. Le console di gioco più vendute come Sony PlayStation 4 e Microsoft Xbox One costano $ 300 o più e i giochi per questi sistemi costano circa $ 50 a testa. Certo, un singolo gioco dovrebbe fornire molte ore di intrattenimento, ma anche se acquisti solo cinque nuovi giochi all'anno, questa è ancora un'abitudine di $ 250 all'anno.Ma

(Soldi e affari)