it.lutums.net / Devo ottenere una vaccinazione antinfluenzale? - Efficacia, costi e effetti collaterali

Devo ottenere una vaccinazione antinfluenzale? - Efficacia, costi e effetti collaterali


Abbiamo avuto tutti: un corpo dolorante, mal di gola, nausea, febbre e brividi. La temuta stagione influenzale è alle porte! Che schifo.

Ottenere l'influenza è terribile. Non solo ti senti terribile, ma può anche costare un sacco di soldi. Potrebbe essere necessario perdere il lavoro o la scuola e andare dal medico. Inoltre, se non si dispone di un'assicurazione sanitaria o di un piano di assistenza sanitaria di sola emergenza, ciò può comportare pesanti spese vive.

L'influenza può anche essere molto seria, anche mortale. Secondo il Medical Center dell'Università del Maryland, ogni anno il 5% -20% della popolazione scende con l'influenza. Di queste persone, oltre 200.000 sono ricoverati per complicazioni e 20.000-36.000 muoiono. I bambini e gli anziani sono a più alto rischio poiché il 90% dei decessi sono bambini e persone di età pari o superiore a 65 anni.

Tuttavia, potresti essere in grado di evitare tutto ciò con un semplice vaccino antinfluenzale. Ma vale la pena fare un vaccino antinfluenzale? Ti farà star male? O ti proteggerà come promesso?

Breve storia dell'influenza

La prima pandemia influenzale registrata avvenne nel 1580, ma di gran lunga la peggiore pandemia di influenza fu l'epidemia di influenza spagnola nel 1918-1920. In tutto il mondo, 500 milioni di persone si sono ammalate, e da quel ceppo sono morte da 20 a 40 milioni di persone.

Tuttavia, la versione moderna del vaccino antinfluenzale fu scoperta nel 1931 da Ernest Goodpasture e molti altri colleghi, che stavano facendo ricerche alla Vanderbilt University. Ma il primo vaccino approvato non arrivò fino alla seconda guerra mondiale quando il governo degli Stati Uniti iniziò a somministrare il vaccino alle truppe dirette oltreoceano.

Oggi, grazie alla continua ricerca di medici e scienziati, disponiamo di un moderno vaccino antinfluenzale ampiamente disponibile e salva ogni anno la vita di innumerevoli persone.

Chi dovrebbe ottenere una vaccinazione antinfluenzale

Secondo il CDC, la stagione influenzale va da ottobre ad aprile, ma gennaio e febbraio sono quando i picchi del virus. Un gruppo di esperti di virus ha votato solo l'anno scorso che il vaccino antinfluenzale dovrebbe essere raccomandato a tutti. Tuttavia, il CDC è uscito con una lista che indicava in particolare chi avrebbe dovuto ottenere una vaccinazione antinfluenzale ogni anno:

  • Tutte le persone, compresi i bambini in età scolare, che vogliono ridurre il rischio di ammalarsi di influenza o di trasmettere il virus ad altri
  • Tutti i bambini di età compresa tra 6-59 mesi (6 mesi - 4 anni)
  • Tutti gli adulti di età pari o superiore ai 50 anni
  • Donne incinte
  • Bambini e adolescenti (di età compresa tra 6 mesi e 18 anni) che ricevono terapia aspirina a lungo termine
  • Adulti e bambini con patologie polmonari croniche (incluso l'asma), cardiovascolari (eccetto ipertensione), renali, epatiche, ematologiche o metaboliche (incluso diabete)
  • Adulti e bambini con immunosoppressione (inclusa immunosoppressione causata da farmaci o HIV)
  • Adulti e bambini con qualsiasi condizione che possa compromettere la funzione respiratoria o la gestione delle secrezioni respiratorie o che possano aumentare il rischio di aspirazione, come disfunzioni cognitive, lesioni del midollo spinale, disturbi convulsivi o altri disturbi neuromuscolari
  • Residenti di case di cura e altre strutture per l'assistenza cronica
  • Personale sanitario
  • Contatti familiari salutari, come i familiari e gli educatori di bambini sotto i 5 anni e adulti oltre i 50 anni, con particolare attenzione alla vaccinazione dei contatti di bambini sotto i 6 mesi di età
  • Contatti familiari sani, come membri della famiglia e operatori sanitari di persone con condizioni mediche che li espongono a un rischio maggiore di gravi complicazioni da influenza

Come funziona

Il pensiero di introdurre volentieri un virus nel tuo sistema potrebbe farti dimenare. So che lo fa a me! Ma dare in anticipo al tuo corpo una versione "infastidita" dell'influenza è come proteggerti quando il vero virus arriva. Cosa intendo con questo?

Il virus dell'influenza viene preparato infettando i fluidi di embrioni di pollo con diversi ceppi del virus e quindi inattivando il virus con formaldeide. Secondo la Mayo Clinic, inattivo significa davvero "morto". Quando questo virus morto entra nel tuo sistema, il tuo corpo produce anticorpi, cellule che sono come soldati, che ti aiuteranno a proteggerti da quella particolare tensione per i prossimi sei mesi. Quando il virus è in circolazione, il tuo corpo ha già un esercito di soldati ben equipaggiati per combatterlo. In altre parole, non ti ammalerai!

Ora, il virus dell'influenza è difficile; si adatta rapidamente. Ciò significa che c'è sempre la possibilità che il virus sia sufficientemente mutato dal momento in cui sei esposto, in modo tale che gli anticorpi del tuo corpo non saranno più efficaci contro di esso. Immagina le tue celle di soldati che mostrano di combattere per un nemico e trovare invece un nemico completamente diverso. Non sono preparati a combattere questo nuovo intruso! Questo è il motivo per cui alcune persone hanno ancora l'influenza anche dopo aver avuto un vaccino antinfluenzale.

Nota importante : se sei allergico alle uova di gallina, non ottenere un vaccino antinfluenzale. Dal momento che il vaccino viene creato utilizzando embrioni di uova, può causare una grave reazione allergica!

Benefici dell'influenza

Ok, ora sai come funziona il vaccino antinfluenzale. Ne vale la pena? Di seguito è riportato un elenco di vantaggi che riceverai:

1. Non ti ammalerai
Il vaccino antinfluenzale può proteggerti dall'influenza per tutta la stagione. Notate che ho detto "can" e non "will". Come già sapete, il vaccino antinfluenzale non è garantito al 100%. La maggior parte degli esperti concorda sul fatto che il vaccino antinfluenzale riduce le probabilità di ammalarsi del virus del 70% -86%.

Altrettanto importante, tuttavia, lo scatto può anche aiutare le persone intorno a te. Dopotutto, non trasporterai il virus, quindi non farai ammalare neanche gli altri. Se lavori con il pubblico, con i bambini o, soprattutto, con persone malate o anziane, potresti non solo salvare la tua vita, ma anche la loro viene colpita dall'influenza.

Ci sono molti studi a sostegno del fatto che ottenere l'influenza antinfluenzale ha davvero un impatto. Ad esempio, nel 2006, gli Stati Uniti hanno iniziato a raccomandare il vaccino antinfluenzale per i bambini in età prescolare. Il Canada, tuttavia, non ha iniziato questa stessa raccomandazione fino al 2010. Quindi i ricercatori del Boston Children's Hospital hanno iniziato a confrontare le visite di pronto soccorso correlate all'influenza tra Boston e Montreal. Secondo lo studio, pubblicato sul New York Times, il vaccino antinfluenzale somministrato ai bambini di età compresa tra i 2 e i 4 anni ha ridotto le visite al pronto soccorso del 34%. Le visite al pronto soccorso per bambini tra i 5 ei 18 anni sono diminuite del 18%. Questo è abbastanza significativo.

Anche le madri incinte che hanno la vaccinazione antinfluenzale trasmettono questa protezione ai loro bambini; se il loro bambino nascerà durante la massima stagione influenzale, potrebbe salvarsi la vita se sono esposti.

2. Potrai risparmiare spesso
Il vaccino antinfluenzale di solito costa tra $ 5- $ 20. Tuttavia, considera quanto potresti dover spendere per farmaci da banco come TheraFlu o NyQuil se finisci per prendere il virus. Pensa a quanto dovrai spendere per la visita di un medico (a costo pieno o per il tuo co-pagamento) o per qualsiasi prescrizione di farmaci. E poi c'è il tempo che perderai al lavoro o a scuola.

Alla fine paga per ottenere la vaccinazione antinfluenzale? Bene, ci sono molti fattori a questa domanda. Science Daily in realtà ha fatto una ripartizione incredibilmente approfondita dei costi e dei potenziali risparmi dell'influenza. Sulla base della loro analisi, la persona media salverà circa $ 30 ottenendo una vaccinazione antinfluenzale, soprattutto se la stagione influenzale sembra essere grave. Tuttavia, puoi potenzialmente risparmiare molto più di questo se sei ad alto rischio di complicazioni, o se lavori un lavoro che non ti dà un tempo di malattia pagato.

Inoltre, lo sviluppo di complicazioni dal virus può non solo metterti in ospedale e mettere seriamente in pericolo la tua vita, ma può costare decine di migliaia di dollari, soprattutto se non sei assicurato.

Inconvenienti dell'influenza

Ci sono degli svantaggi nell'ottenere la vaccinazione antinfluenzale? Come niente, certo che ci sono.

1. Effetti collaterali
A volte, ottenere il vaccino antinfluenzale ti darà effetti collaterali. Gli effetti indesiderati comuni sono:

  • Braccio dolorante
  • Febbre bassa
  • Sintomi allergici come tosse, gola irritata e prurito agli occhi

È importante sapere che ottenere una vaccinazione antinfluenzale non ti farà star male con l'influenza. I vaccini antinfluenzali contengono il virus morto; non c'è modo che possano farti star male. Tuttavia, se si riceve una inoculazione indebolita dal virus vivi come lo spray nasale, è possibile che si verifichi un caso di influenza in piena regola. Gli effetti indesiderati comuni qui sono:

  • Brividi o febbre
  • dolori
  • Naso che cola o congestione nasale
  • Fatica
  • Mal di testa
  • Respiro sibilante
  • Vomito o diarrea
  • Gola infiammata

2. Sviluppare la sindrome di Guillain-Barre
Nel 1976, il CDC collegò la vaccinazione antinfluenzale alla sindrome di Guillain-Barre (GBS), una malattia che induce il sistema immunitario ad attaccare erroneamente il proprio sistema nervoso, causando infiammazione e debolezza muscolare. Sebbene da allora non ci siano più collegamenti tra GBS e vaccino antinfluenzale, il CDC stima che 1-2 persone su ogni milione di vaccinati potrebbero sviluppare GBS.

3. Esposizione al mercurio
Gran parte della polemica che circonda il vaccino antinfluenzale riguarda la sostanza chimica utilizzata per preservare il vaccino, il thimerasolo. Questo composto è somministrato con lo sparo stesso e consiste in mercurio al 50% in peso. Il mercurio è una neurotossina che può danneggiare il cervello, i reni e i polmoni e può anche inibire il loro sviluppo nei bambini. È difficile ottenere una risposta chiara su come questa quantità di consumo di mercurio possa ferirti. Tuttavia, la preoccupazione per i suoi effetti ha portato la FDA a smettere di approvare qualsiasi farmaco che contiene thimerasolo, oltre al vaccino antinfluenzale.

Ma quello che devi sapere è che dal 2001, nessun vaccino antinfluenzale monouso contiene thimerasolo. Il CDC afferma che solo le fiale multiuso del vaccino contengono tracce di timerasolo, che viene utilizzato per prevenire la contaminazione delle fiale una volta aperto. Quindi, se sei preoccupato per il thimerasol e traccia l'esposizione al mercurio, assicurati che il tuo vaccino antinfluenzale provenga da una fiala monouso e non multiuso. Puoi leggere ulteriori informazioni sull'uso di thimerasol nei vaccini sul sito web del CDC.

4. Inefficacia potenziale
I dottori e i ricercatori che sviluppano la vaccinazione antinfluenzale di ogni anno hanno un lavoro molto difficile. Devono anticipare quale influenza influenzerà i round ogni anno. Ma devono farlo spesso un anno o più in anticipo. Scelgono i tre ceppi che ritengono più probabili mostrare ogni anno, motivo per cui i vaccini hanno tre diversi ceppi del virus. In effetti, la maggior parte delle volte, grazie alla modellazione computerizzata avanzata, ha ragione e sviluppa un vaccino antinfluenzale efficace contro lo stress che sta facendo ammalare tutti.

A volte, tuttavia, gli esperti del CDC si sbagliano completamente e ci danno una tensione che non si presenta mai. Ad esempio, il CDC ha ammesso di aver del tutto perso il ceppo dell'influenza del Fujian che ha colpito così forte nell'inverno del 2004. Le persone che hanno avuto la vaccinazione antinfluenzale in quell'anno erano completamente prive di protezione da tale sforzo. In altre parole, non ci sono garanzie.

Parola finale

Decidere se prendere o meno un vaccino antinfluenzale è una decisione altamente personale. Molto dipende dalla tua salute, dai tuoi fattori di stile di vita e da ciò che fai per vivere. Come ho detto prima, non c'è alcuna garanzia che il tiro ti protegga al 100%.

Se decidi di fare il vaccino antinfluenzale, il momento migliore per ottenerlo è nella stagione autunnale, prima che i ceppi vivi colpiscano duramente la popolazione. Ci vogliono diverse settimane dopo l'inoculazione perché il tuo corpo sviluppi gli anticorpi necessari per combattere le tensioni vive, quindi fare un tentativo a gennaio o febbraio non ti farà molto bene! Gli esperti dicono che all'inizio di metà autunno è il momento migliore per ottenere la vaccinazione antinfluenzale.

Hai avuto la vaccinazione antinfluenzale quest'anno? Vale la pena il rischio e la spesa per averne uno?


Revisione del Mac App Store: spenderai più o meno soldi per il software?

Revisione del Mac App Store: spenderai più o meno soldi per il software?

Apple ha rivoluzionato il modo in cui pensiamo alla tecnologia e al modo in cui interagiamo con i personal computer. Se sei un utente Mac, sono passati i giorni in cui dovevi comprare fisicamente il software nel negozio, estrarre il CD e installare il software dall'unità disco. La scorsa settimana Apple ha presentato il suo nuovo Mac App Store, che porta Apple ad avvicinarsi di un passo all'eliminazione progressiva delle unità disco e consolidando la loro affermazione secondo cui il MacBook Air è il futuro dei laptop (con uno spessore inferiore a un pollice, l'Air non ha un lettore

(Soldi e affari)

13 modi convenienti per divertirsi con un budget di intrattenimento ristretto

13 modi convenienti per divertirsi con un budget di intrattenimento ristretto

Sono un genitore single con un figlio adolescente, e come scrittore con un livello di reddito in continuo cambiamento, guardo sempre ciò che spendo. Molti americani sono nella mia situazione, e molti hanno tagliato le loro spese di intrattenimento per destinare denaro per il loro fondo di emergenza o il conto di risparmio del college - o, semplicemente, si preoccupano di poter permettersi le necessità, come i generi alimentari e i pagamenti degli affitti.T

(Soldi e affari)